martedì 15 settembre 2009

Il giornalista Camillo Langone e la parola "gay".

Ecco un articolo di Camillo Langone tratto dal Foglio:

"Ci sono parole che una persona elegante non pronuncia mai. Gay, per esempio
I neoturpiloqui involgariscono la lingua italiana".

http://www.ilfoglio.it/soloqui/3270

Entra ne

1 commento:

Massimo ha detto...

Come dargli torto ? :-D