mercoledì 4 novembre 2009

Il Maine dice no alle nozze omosex !

Le vittorie repubblicane nelle elezioni per la carica di governatore in Virginia e New Jersey – un chiaro segnale che gli americani sono già stufi di Obama – rischiano di far passare in secondo piano un altro risultato molto atteso. Nel Maine, uno degli Stati americani più progressisti, gli elettori hanno cancellato con un referendum la legge che avrebbe permesso agli omosessuali dello Stato di sposarsi tra loro. Si tratta di una grande delusione per gli attivisti del matrimonio gay e di una vittoria della Chiesa Cattolica e delle altre organizzazioni religiose che sono scese apertamente in campo in questo referendum. Con il Maine, gli Stati USA che hanno sottoposto a referendum il matrimonio tra omosessuali sono trentuno. Il risultato di questi referendum è clamoroso: trentuno a zero per gli oppositori delle nozze gay. Anche se i giudici, ogni tanto, cercano di ribaltare la volontà popolare. Anche lì !

Entra ne


5 commenti:

Massimo ha detto...

Bene la Virginia, bene il New Jersey, bene il Maine.
Certo che un simile "cappotto" non se lo sarebbero aspettato ... ma forse per loro a loro fa piacere ... ;-)

Luca ha detto...

Vorrei porvi una domanda di carattere generale e non trovo un luogo più adatto.
Il titolo del vostro blog, "Secondo Natura", è da me interpretato come affermazione della non naturalità del comportamento omosessuale.
Avrei due perplessità al riguardo.
In prima istanza, alcune specie animali, non solo l'uomo, hanno rapporti omosessuali. Quindi "in natura" l'omosessualità-bisessualità esiste.
In secondo luogo, il termine natura è molto scivoloso da usare. Io definirei natura come "ciò che esiste" o fenomeno. Questa definizione svuota completamente il concetto di Non-naturale, che diventa semplicemente "ciò che non esiste". Vorrei un vostro parere. Grazie, Luca.

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Anche qui, è talmente facile...

Il fatto che alcune specie (ma veramente pochissime) di animali pratichino l' omosessualità non rende certo naturale il loro comportamento sessuale. Che ha come destino la continuità della specie.

Ginimèdi ha detto...

Ciao, ho appena scoperto questo tuo interessante blog. Lo inserirò tra i preferiti.

Urgentissimo! ha detto...

Anche il senato di New York boccia i matrimoni tra gay:

http://www.fattisentire.org/modules.php?name=News&file=article&sid=3331