mercoledì 14 marzo 2012

Quest' Europa è sempre più pericolosa.


Mi domando ogni giorno che passa se quest' Europa che ha negato le proprie Radici Cristiane nella Costituzione non abbia ormai i giorni contati. E' notizia recente che la deputata omofila e secolarista (membro della National Secular Society, le cui finalità sono imporre il laicismo ad ogni livello) olandese Sophie In't Veld, già distintasi nel 2009 per una richiesta di condanna del Papa per omofobia, ha presentato un rapporto che prevede il riconoscimento delle coppie omosessuali nei paesi membri della UE come mezzo contro la discriminazione sessuale. Nonostante l' opposizione del PPE, è stato approvata la nota con 342 si e 322 no. Primo passo per l' imposizione di nuove strane famiglie. Magari destinate ad allargarsi, con la partecipazione, via via, poi, secondo i casi, di: 4 pederasti; 7 lesbiche; oppure 3 sodomiti, una saffo e 6 transessuali.
Oppure di un uomo ed una mucca.


Entra ne

1 commento:

Massimo ha detto...

Disgustoso. Spetterà a tutti noi ignorare chi dovesse esercitarsi in quella pratica.