domenica 2 giugno 2013

Choc a Milano: omosessuale arrestato, violentava il “figlio” di 10 anni “legalmente adottato”

Entra ne
Un omosessuale di sessant’anni è stato arrestato a Milano. L’uomo viveva con un bambino thailandese di dieci anni che aveva “adottato” e fatto riconoscere come suo al termine di un viaggio nel Paese, dove si recava spesso. In Italia da sette anni, da quando ne aveva tre, il bambino viveva con l’imprenditore, che in Thailandia era stato arrestato per avere molestato dei minori. L’omosessuale utilizzava il bambino come suo “oggetto sessuale”. Ci si domanda come sia stato possibile che un uomo e non una coppia, abbia potuto “legalmente” adottare un bambino. Ovviamente questo ora, quando saranno approvati i matrimoni gay sarà la norma.

8 commenti:

Massimo ha detto...

OT: sbaglio o sono i tuoi primi interventi, qui ? :-)

Nessie ha detto...

I matrimoni omosessuali sono delle mascherate immonde e l'adozione dei figli, potrebbero dar luogo ad abusi come questo menzionato.

Bisquì ha detto...

non sbagli ^^

THX1138 ha detto...

un altro abuso ad un bambino di 4 anni, ucciso di botte perchè non voleva chiamare ''papà'' la compagna della mamma lesbica.

http://www.lifesitenews.com/news/4-year-old-killed-for-refusing-to-call-moms-lesbian-lover-daddy

Leo ha detto...

Anche in rispettabili famiglie eterosessuali avvengono abusi e violenze sui figli. A chi vogliamo ascrivere le responsabilita', al matrimonio eterosessuale? E dunque andrebbe abolito per questo?

Massimo ha detto...

Non mi sembra, Leo, che abbia compreso l'intervento. Non esiste alcun "matrimonio" omosessuale in natura. Non esistono figli di "matrimoni" omosessuali, quindi manca la base essenziale per costituire una Famiglia che accolga con amore i bambini e dia loro la possibilità di crescere sicuri e felici.

Giona ha detto...

iniziano le adozioni agli omosessuali?

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/gay_coppia_omosessuali_affido_bimba_tribunale_minori/notizie/359188.shtml

Massimo ha detto...

L'affido non è adozione, ma certamente è un pericoloso precedente. Il Presidente Putin ha concesso l'adozione di bambini russi solo all'Italia perchè è l'unica nazione che non legittima le unioni tra omosessuali. Non posso che approvare la posizione di Putin e della Russia, auspicando che la resistenza alle devianze possa nel tempo portare frutti anche negli altri stati.