domenica 29 giugno 2014

Berlusconi ha una comunista in casa.

Confesso che, dopo aver letto il Giornale:

http://www.ilgiornale.it/news/interni/pascale-e-feltri-si-iscrivono-allarcigayil-caso-giornalista-1032950.html



ero intenzionato a copiare il titolo odierno di Massimo: "Berlusconi molli la Pascale".

http://blacknights1.blogspot.it/2014/06/berlusconi-molli-la-pascale.html


Poi ho pensato che era meglio ricordare che l' ARCI è un' associazione ricreativa comunista e visceralmente antifascista. Mentre tra i fondatori dell' ARCI-Gay oltre a Vendola, vi sia un prete notoriamente Cattocomunista ed omosessuale come Marco Bisceglia. Ecco che, dopo aver sposato in passato un attriccetta con amicizie molto, molto, molto molto strette con Massimo Cacciari, ecco che la Quinta Colonna comunista si introduce nuovamente ad Arcore. Dunque, così come penso che per Feltri (che da tempo si era avvicinato ai libertari in materia di invertiti) sia dovuto a carenze di fosforo nella dieta senile, urge invece che Berlusconi molli velocemente questa suffraggetta comunista le cui buone letture mi sfuggono.

Entra ne

giovedì 12 giugno 2014

Capitan Findus scopre l' isola dei pederasti

Dopo i Sughi Althea e la Pasta Garofalo, che sfruttarono l' odiosa rivolta della sinistra omofila contro Barilla, che lo costrinsero a ritrattare, ecco che la multinazionale Findus ha confezionato per il mercato italiano il primo spot televisivo con protagonisti una famiglia di pederasti in cui un tizio di nome Luca presenta alla madre il proprio amoruccio, con la mamma che replica felice: "Lo avevo già capito".
Come ho sempre ribadito, un' ulteriore conferma che dietro l' ondata omosessualista, c'è il Mercato. Da sempre. Pronto a sfruttare i desideri di una minoranza di minoranza.



Entra ne