venerdì 11 luglio 2014

Verrà un giorno....

Come volevasi dimostrare...
Secondo un giudice australiano, Garry Neilson, gia discusso in passato per aver assolto uno stupratore accertato di nipote, per aver praticato, nell' atto, il "coitus interruptus", ed altre amenità del genere, presto incesto e pedofilia saranno accettate come norma. Così ha scioccato il suo paese con queste dichiarazioni: "Magari un giorno incesto e pedofilia saranno accettati dalla società e non saranno più tabù, proprio come è successo con le unioni gay". Come si vede, il diavolo pone le basi di partenza, ma l' arrivo è ben distante, purtroppo...




Entra ne

Nessun commento: