venerdì 13 marzo 2015

Civiltà morente

Una ripugnante decisione del parlamento europeo classifica le unioni degli omosessuali come un diritto umano.
Se ci può essere un indice della corruzione che distrugge una società civile e una intera Civiltà,  la votazione del parlamento europeo ne è un esempio lampante.
E davanti ad una simile aberrazione i vescovi cattolici tacciono e, come i peggiori Maramaldo si permettono di giudicare il Cav assolto per aver goduto, da uomo, della compagnia di belle e giovani donne.
Quando ero a scuola studiavamo l'affascinante racconto delle "civiltà sepolte".
Oggi, da adulto, vivo in una civiltà morente.




Entra ne

Nessun commento: