sabato 20 giugno 2015

Qualche cardinale ragiona ancora lucidamente

Ho criticato ultimamente e con decisione le prese di posizioni pauperiste e antioccidentali di alcuni esponenti della chiesa cattolica come Bergoglio e Galantino.
Oggi, rendendo a Cesare quel che è di Cesare, mi inchino al Cardinale Arcivescovo di Bologna (purtroppo ancora per poco) Carlo Caffarra.
Sua Eminenza è intervenuto sulla raccomandazione del parlamento europeo che ha farneticato su "nuove" asserite forme di famiglia che prescindono dall'Uomo e dalla Donna.
Le affermazioni del Cardinale Caffarra confortano e mi convincono sempre più che nella chiesa cattolica vi siano ancora isole di concretezza e fedeltà alla Tradizione.
Mi domando solo cosa aspettino a scindere le loro responsabilità per imboccare un'altra strada rispetto a quella dei Bergoglio, dei Galantino e dei "cattolici adulti".




Entra ne

Nessun commento: