mercoledì 22 luglio 2015

Elio Fiorucci, quello che i media tacciono...

Dite a Don Mazzi, che ne ha celebrato i Funerali, che Elio Fiorucci fu violentemente attaccato nel 2010 per questa frase ad X Factor sullo Studio 54 e sulla lobby degli invertiti...

"Era in atto una rivoluzione culturale profonda. Si entrava solo se non si aveva la cravatta, se si era gay, se non si era normali".
E che recentemente disse:  «Ho sempre trovato mostruoso che si possa affittare l’utero di una donna per poi portarle via il bambino, che peraltro non saprà mai chi è sua mamma, per una forma di egoismo affettivo che però fa un danno enorme sia alla mamma, sia ai bambini che si chiederanno sempre di chi sono figli». 
(ultima intervista rilasciata ad Andrea Scarpa).




Entra ne

martedì 21 luglio 2015

Mandiamo un vaffa corale alla corte europea

E' di oggi la notizia che la corte europea dei cosiddetti diritti umani ha condannato l'Italia a pagare un risarcimento a tre "coppie" di omosessuali perchè noi abbiamo ancora (per quanto ?) una legislazione normale.
Singolarmente, proprio oggi, ne Il Resto del Carlino è stato pubblicato un bellissimo editoriale del Direttore Andrea Cangini che invito tutti a leggere e sul quale riflettere.
Siamo allo sbando, siamo in profonda decadenza se le unioni contro natura trovano persino tutela giuridica.
Se non fosse che, restando in argomento, andrebbero a godere, quei giudici sarebbero da mandare a fare in c***.
Se avessimo un governo serio, se fossimo un Popolo ancora virtuoso e combattivo, da questa europa saremmo usciti da tempo, anzi non saremmo mai entrati.
Poichè siamo perfettamente integrati nel decadente Occidente, non ci resta che attendere che si tocchi il fondo e arrivi qualcuno (di cui già si intravedono le avanguardie nel medio oriente) che raddrizzi la schiena a tutti.




Entra ne